• Categorie Public & project
  • ArchitettoMassimo Domenicucci
  • ProgettoGrandi superfici, nere, lucide, riflettenti delimitano lo “spazio”.
    Colore e materiali riflettenti evocano con i molteplici riflessi l’universo
    animato da stelle e pianeti.
    Otto grandi vetrine circolari rappresentano le costellazioni,
    in un universo animato da “nebulose” con i forti colori del ghiaccio e del fuoco.
    Il tono blù dell’illuminazione generale accentua la luminosità dei gioielli.