I teli possono essere stampati con appositi inchiostri e vernici a composizione acrilica, serigrafati e dipinti a mano per ottenere particolari effetti scenografici. Le tecniche di stampa risultano soprattutto indicate nella tipologia dei teli retroilluminati che, grazie alla particolarità di diffondere in modo uniforme la luce, creano giochi di colore, ombre, sfumature del tutto particolari. La composizione dei teli che consiste in un agglomerato di molecole di PVC altamente impermeabile, consente l’applicazione sul telo stesso di ogni tipo di composto da stampa più o meno fluido. Per la sua notevole flessibilità e versatilità il telo si adagia perfettamente ai supporti rigidi necessari per mantenerlo in tensione durante l’esecuzione della stampa.